top of page

La Discordia è Puro Amore!

Potrebbe sembrare forviante il nome di questa nuova artista, ma non è così!


Ti consiglio di leggere questo articolo mentre ascolti il suo nuovo brano

clicca qui oppure qui !


Se mi avessero detto che nel 2022 tutto questo odio sarebbe diventato amore, non ci avrei creduto! E pure eccomi qui a scrivere di questa nuova artista 'La Discordia' che non riesce proprio a non amare!

L'amore per le cose, per la natura e per le persone, quelle vere, si intende!


Siamo riusciti ad intervistarla e ci ha raccontato un po' il suo modo di vedere le cose!Vi riportiamo un piccolo sunto di quello che ci siamo detti!


Viviamo in tempi difficili, ci racconta La Discordia, sono momenti in cui l'essere umano e le sue pulsioni sono messe a dura prova. Davanti a noi c'è il futuro, quello che un giorno sarà dei nostri figli! Siamo sicuri che gli stiamo lasciando un'eredità giusta?

Ci si interroga spesso sui comportamenti altrui, quando poi non riusciamo a far chiarezza sui nostri. Ognuno di noi è diviso a metà, o in realtà, ci manca sempre qualcosa per giungere alla meta.


Sono tempi veloci, tempi in cui l'uomo è visto come una macchina necessaria al progresso, confondendo lo svago con il lavoro, ma soprattutto viviamo in tempi dove le persone che possiedono dei sentimenti sembrano passare inosservate.

Ci troviamo davanti a delle scelte importanti che vengono generate spesso dal dio denaro. La scelta per vivere bene è questa, tutto il resto appartiene ad utopia oppure non conta.


Il mondo potrebbe essere un posto migliore se non ci fossero le guerre, le pandemie e soprattutto le persone che speculano su queste disgrazie.

Il mondo potrebbe essere un posto migliore se non ci fossero tante altre cose che invece l'essere umano si è costruito intorno pian piano e che ha poi trasformato in vere e proprie gabbie.

Gabbie emotive, retroattive e addirittura futuribili, gabbie spinose che neanche il tempo cancella e che involontariamente riaffiorano.

Gabbie fisiche, solide. Ci siamo letteralmente ingabbiati da soli, abbiamo costruito palazzi di cemento dove vivere, ci siamo isolati, illudendoci che la vita sia dentro uno smartphone e che i rapporti umani siano solo una consuetudine lontana dal mondo che ci hanno lasciato i nostri nonni.

La verità è che non conosciamo più la libertà. Non sappiamo come gestirla perchè nonostante tutto facciamo sempre le stesse cose, ascoltiamo sempre la stessa musica e non guardiamo oltre il nostro naso o meglio oltre il nostro smartphone.


E allora eccola qui qualcosa di diverso qualcosa che non ti aspetti.


La Discordia non ha volto e non ha età, è musica che ti colpisce come un pugno al cuore. Tenebre e luce, passione e odio, violenza emotiva e libertà sono le sue armi per combattere questo mondo!


Lei è un' artista eclettica e distaccata dal tutto apparente, non mi sconvolgerei troppo se il prossimo anno dovessi vederla a Sanremo 2023. Probabilmente lo vincerebbe pure!

E' diversa e disarmante.

C'è qualcosa di pazzesco e di inquietante in tutto questo, sta di fatto che non riesco a smettere di ascoltare questo brano, dal titolo 'Buco Nero'.


E' come il vento che trascina il tuo ricordo, sintesi e suoni evanescenti si rincorrono in questa bellissima canzone che racconta il vuoto che si apre nel momento in cui viene meno una delle persone a noi care .E' la disperazione e la voglia di poter dire cose restano sospese come in un tempo senza fine.


Se tutto questo non è amore allora ditemi voi cos'è!?!


Ascoltate per credere! In esclusiva per Spotify! Clicca sull'immagine!






Trovi La Discordia anche su Amazon Music, Apple Music, Tidal, Deezer al seguente link:




Buon Ascolto!





7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント

5つ星のうち0と評価されています。
まだ評価がありません

評価を追加
bottom of page